Chi siamo.

Au Deus importa e distribuisce in Italia apparecchiature hi-fi dal 1981.

Giovanni "Vanino" Spinelli con Laurence Dickie (Vivid Audio) e Paul Stephenson (Naim Audio)

AuDeus è una società di importazione distribuzione e di apparecchiature Hi Fi di qualità, riservate alla riproduzione domestica della musica.
Giovanni (Vanino) Spinelli, che ne è il titolare si è dedicato a questa attività a partire dal 1981, avendo come primo obiettivo rendere accessibile a un più vasto pubblico sistemi di riproduzione sonora dalle elevate prestazioni.
I primi marchi distribuiti Rega, Creek, Epos erano infatti caratterizzati da un elevato rapporto qualità/prezzo ed i sistemi bastai su questi marchi hanno permesso di offrire prestazioni di ottimo livello, con spese ragionevolmente accessibili, a molti appassionati di musica.
Col passare del tempo, l’evoluzione del mercato e dell’industria audio, hanno portato successivamente Au Deus ad affrontare le tematiche della Hi End ed ultimamente della musica liquida settori intriganti ed innovativi.
Marchi come Naim audio, EMT, Vivid Audio, Lavardin Technologies, Moerch, Transfiguration acquisti degli ultimi anni dimostrano come la ricerca dell’eccellenza nella riproduzione musicale mai disgiunta dalla consistenza tecnologica e industriale dei prodotti proposti sia sempre più al centro dell’attenzione nell’individuare e proporre apparecchiature audio di grande qualità.
Dice il suo fondatore “Ho sempre ritenuto infatti che solo i prodotti di aziende, di tradizione più o meno recente, ma di dimensione e struttura tali da unire ricerca sviluppo e contenuti tecnologici innovativi, a costanza nella produzione, affidabilità e adeguato supporto “post vendita”, hanno le prerogative indispensabili per accompagnare nel tempo la riproduzione sonora domestica e la certezza di aver ben investito i propri soldi”. Dal 2014, i marchi Naim Audio e Rega Research vengono gestiti da una nuova società Green Sounds S.r.l. con sede a Piacenza alla quale il socio Giovanni Spinelli affida la distribuzione ai punti vendita sul territorio nazionale, per potersi meglio dedicare alla ricerca di nuovi prodotti e allo sviluppo dei marchi già in catalogo.