Giradischi Thales

Micha Huber, ingegnere meccanico e musicista professionale, iniziò a sviluppare il primo braccio Tales, andando alla ricerca di unire i vantaggi di un braccio convenzionale con quelli dei bracci tangenziali lineari.

Il metodo risolutorio si basa sulla semplice procedura  utilizzata già nelle scuole elementari (svizzere!) per costruire (disegnare) una tangente, noto come: il cerchio di Talete.

Dopo molte riflessioni, un infinito numero di disegni di schemi e di calcoli, Micha Huber brevettò una soluzione meccanica tridimensionale che soddisfaceva tutte le richieste poste dai  più moderni pick-up (fonorivelatori),(fornendo le funzioni meccaniche) con la precisione e l’affidabilità di… un orologio svizzero!

Il diagramma illustra l’errore di tracciabilità dei bracci a 9” linea rossa, dei bracci da 10,5” linea verde, dei bracci da 12” linea blu e del braccio Thales Simplicity 2, linea ocra. Appare evidente come solo il braccio Thales, permetta di avere zero errori di tracciabilità in tutte le posizioni in cui la testina legge i brani presenti sul disco; in questo modo viene realizzata la lettura tangenziale dei solchi senza ricorrere ad un braccio tangenziale.

Il sogno lungamente cullato di unire (un “geometrically correct sensing”) un braccio tangenziale geometricamente corretto con il basso attrito dei bracci imperniati (pivot bearings) divenne realtà. Un nuovo brevetto: CH 676945 “Tangential Pivoted Tonearm” si aggiunse nel Maggio 2004, alle dozzine già esistenti, a testimonianza di questo sogno.

Dopo essersi fatto esperienza come ingegnere meccanico e come musicista professionale, ed aver lavorato cinque anni nel campo dello sviluppo dei più raffinati orologi svizzeri, Micha Huber diede vita alla Hi Fiction AG, la ditta che costruisce i prodotti Hi End  Thales, ma non solo.

Hi Fiction una piccola ma ben organizzata realtà con sede a Winterthur, impiega cinque persone e produce i più precisi sistemi per la  lettura dei dischi in vinile, ricorrendo alle più moderne tecnologie quali CAD, assemblaggi micromeccanici, trattamenti superficiali e realizzazione di prototipi, unite alla tradizionale artigianalità ed esperienza svizzera.

La produzione attuale consiste di due bracci di lettura, Simplicity e Easy sviluppati dallo storico Thales Original , da due basi giradischi TTT Compact e TTT Slim e da una serie di accessori in grado di soddisfare “le più perverse richieste degli audiofili vinyldipendenti”.

Seguono alcune immagini della visita del titolare Au Deus alla fabbrica Thales avvenuta nel Giugno del 2015

Giradischi

Base per giradischi TTT Slim e braccio Easy

Scarica la brochure

Base per giradischi TTT Compact e braccio Simplicity II

Scarica la brochure

Bracci